Aforismi

Natale, le frasi e gli aforismi natalizi più celebri tratti dai libri

Natale, le frasi e gli aforismi natalizi più celebri tratti dai libri

La festa più attesa dell’anno è anche l’occasione letteraria per eccellenza. Chi, da bambino, non ha mai ricevuto un libro da Babbo Natale?…

MILANO – La festa più attesa dell’anno è anche l’occasione letteraria per eccellenza, il momento in cui anche chi non legge spesso, si reca in libreria e compra libri da mettere sotto l’albero. Chi, da bambino, non ha mai ricevuto un libro da Babbo Natale? Chi non ha la propria lettura modalità festività on? E come in tv ci sono film che ‘fanno’ più Natale di altri, anche tra i libri ci sono pagine che fanno più Natale di tutti, frasi che ci riportano immediatamente dentro l’atmosfera natalizia e che sempre ci emozioneranno. Aaaaah la magia del Natale! Ecco alcuni brani che abbiamo scelto per voi:

Clicca qui per visitare la sezione aforismi del sito e condividere i tuoi preferiti ! 

.

“Natale non sarà Natale senza regali» borbottò Jo, sdraiata sul tappeto.”
Da ‘Piccole Donne‘ di L.M. Alcott

.
“La piccola cittadina su per la collina era tutta illuminata dalle luci colorate del Natale. Ma George Pratt non le vede. Era appoggiato sulla ringhiera del ponte di ferro, fissando tristemente l’acqua nera”
Da ‘The greatest gift‘ di Philip Van Doren Stern

.
“Fece quanto aveva detto, e infinitamente di più; e in quanto a Tiny Tim, che non morì niente affatto, gli fu come un secondo padre. Divenne così buon amico, così buon padrone, così buon uomo, come se ne davano un tempo nella buona vecchia città,o in qualunque altra vecchia città, o paesello, o borgata nel buon mondo di una volta”
Da ‘Canto di Natale‘ di Charles Dickens

.

“La neve cadeva delicatamente per le strade, e le persone correvano a casa, con le braccia piene di scatole allegramente impacchettate con la carta dei negozi di giocattoli, negozi di caramelle, e panetterie. Perché era la vigilia di Natale, e come cadde il tramonto, i bambini di tutta la Germania si mesero in silenziosa attesa della notte che stava per sopraggiungere, e con essa i doni di Gesù Bambino”.

Da ‘Lo schiaccianoci‘ di E.A.T.Hoffmann

.
“C’è in loro molta ipocrisia, a Natale, onorevole ipocrisia, senza dubbio, ipocrisia pour le bon motif, ma sempre ipocrisia. E lo sforzo per essere buoni e amabili crea un malessere che può riuscire in definitiva pericoloso. Chiudete le valvole di sicurezza del vostro contegno e presto o tardi la caldaia scoppierà provocando un disastro.”

Da ‘Il Natale di Poirot‘ di Agatha Christie

.

“La fede è credere in qualcosa a cui il senso comune non crede”.
Da ‘Miracolo sulla 34a strada‘ di Valentine Davies

.
“Tom stava tornando alla trincea quando un tedesco più anziano gli aveva preso il braccio e gli aveva detto: ‘Dio mio, perché non possiamo fare la pace e tornare a casa?’. Tom gli aveva risposto senza cattiveria: ‘Chiedilo al tuo imperatore’. Lui lo aveva scrutato in volto, poi aveva detto: ‘Fprse, amico. Ma dobbiamo chiederlo anche al nostro cuore”.

Da ‘Il giorno di Natale‘ di Arnaldo Casali

.

‘Tutto comincia da qualche parte, anche se molti fisici non sono d’accordo’.
Da ‘Hogfather‘ di Terry Pratchett

.
“Hai bisogno di un vestito nuovo» gli aveva detto Mamma Natale vedendo che gli spuntavano le mutande da un gran buco sul fondo dei pantaloni. ‘Ho bisogno di un sedere nuovo’ aveva risposto Babbo Natale ridendo. Questo è troppo grosso”
Da ‘Rover salva il Natale‘ di Roddy Doyle

.

“Tre volte Della contò i soldi. Un dollaro e ottantasette centesimi. E il giorno seguente sarebbe stato Natale.”
Da ‘Il dono dei magi‘ di O. Henry

Natale, le frasi e gli aforismi natalizi più celebri tratti dai libri ultima modifica: 2017-12-25T09:05:37+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags