Biografie

Accadde oggi – 3 gennaio. Ricorre l’anniversario di nascita dello scrittore J.R.R. Tolkien

Accadde oggi - 3 gennaio. Ricorre l'anniversario di nascita dello scrittore J.R.R. Tolkien

John Ronald Reuel Tolkien, massimo studioso di letteratura medievale inglese, nacque il 3 gennaio 1892 a Bloemfontein, da genitori inglesi originari di Birmingham…

MILANO – John Ronald Reuel Tolkien, massimo studioso di letteratura medievale inglese, nacque il 3 gennaio 1892 a Bloemfontein, nel Sudafrica, da genitori inglesi originari di Birmingham. Morto il padre nel 1896, la famiglia si trasferì in Inghilterra, nel villaggio di Sarehole presso Birmingham. Dalla madre, Tolkien ereditò l’amore per le lingue e per le antiche leggende e fiabe. Dopo la morte di lei nel 1904, fu educato da Padre Francis Xavier Morgan, un sacerdote cattolico degli Oratoriani. Studiò all’Exeter College di Oxford, dove ottenne il titolo di Bachelors of Arts nel 1915. Combattente nella prima guerra mondiale, ritornò ad Oxford ove divenne Master of Arts nel 1919, e collaborò all’Oxford English Dictionary. Insegnò lingua e letteratura anglosassone ad Oxford dal 1925 al 1945, e poi lingua e letteratura inglese fino al suo ritiro dall’attività didattica. Morì a Bournemouth, nello Hampshire, il 2 settembre 1973.

.

Come tutto ebbe inizio

Tolkien ebbe una carriera professionale senz’altro brillante, ma che sicuramente sarebbe stata sconosciuta ai più se un giorno, sul retro di un compito che stava correggendo non avesse scritto distrattamente: «In un buco della terra viveva uno Hobbit». ‘Lo Hobbit’ è un racconto fantastico ambientato in un fiabesco e lontanissimo passato inglese; questo continente, chiamato Terra di Mezzo, a cui Tolkien dedica molte delle sue opere, è abitato da mostri e creature fantastiche molto spesso ostili all’uomo, come Orchi e Troll; ma anche da razze pacifiche come Elfi, Nani e Hobbit appunto.

.

Il capolavoro

Nonostante sia la sua opera prima, ‘Lo Hobbit’ rappresenta una tappa fondamentale nella carriera di scrittore di Tolkien, è la trilogia de ‘Il signore degli anelli’ quella unanimamente riconosciuta come la sua opera più importante. Scritta in una lingua molto ricercata che imita il lindore dell’inglese medievale, la trilogia si compose inizialmente di tre distinti volumi: ‘La compagnia dell’anello’ (1954), ‘Le due torri’ (1955) e ‘Il ritorno del re’ (1955), che verranno poi riuniti nel 1956 in un unico libro. Tolkien dedica alla stesura del suo capolavoro tutte le sue ricerche di studioso. In particolare s’interessa al dialetto delle Midlands e all’inglese arcaico, il beowulf, ed alle Letterature nordiche (norvegese, danese, islandese). Per le sue ricerche fonda anche, con amici e colleghi, un gruppo – i Coal-Biters (Mangiatori di Carbone) – e riceve numerosi titoli onorari tra cui quello dell’Alto Ordine Britannico, il C.B.E., e cinque Dottorati.

.

L’opera postuma

Tolkien è famoso in tutto il mondo, i suoi libri sono stati pubblicati in molte lingue del globo, perché seppe scrivere una grande saga che ancora oggi riesce a parlare al cuore dei lettori. Fin dall’infanzia si dilettò nel creare linguaggi, crescendo maturando ed apprendendo, scrisse poi una vera e propria cosmogonia, narrò la vita del mondo, dai suoi albori sino al sorgere della nostra Era.
Tolkien lavorò anche ad un’altra opera, ‘Il Silmarillion’ iniziata già nel 1917, che narra le vicende di Arda, dalla sua creazione fino all’inizio della Quarta Era. Considerata l’opera primaria, fondamentale e centrale di Tolkien, è stata forse anche quella più amata dal suo autore; essa non è e non vuole essere un romanzo, ma un corpus mitologico, ideato come cuore dell’universo tolkieniano, una serie di narrazioni e vicende a cui l’autore lavorò per tutta la vita, senza terminarle, utilizzandole nel frattempo quale base per sviluppare alcuni dei suoi capolavori, quali “Il Signore degli Anelli” e “Lo Hobbit”. Tolkien non vide mai la pubblicazione del materiale del libro (tranne alcuni brani, che, cambiati e riassunti, appaiono nelle Appendici de “Il Signore degli Anelli”), che fu pubblicato dal figlio Christopher nel 1977.

Accadde oggi – 3 gennaio. Ricorre l’anniversario di nascita dello scrittore J.R.R. Tolkien ultima modifica: 2018-01-03T09:00:40+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags