Biografie

Accadde oggi – 2 gennaio. Ricorrono gli anniversari di nascita di Isaac Asimov e di Constance Lloyd

Accadde oggi - 2 gennaio. Ricorrono gli anniversari di nascita di Isaac Asimov e di Constance Lloyd

Il mondo delle lettere celebra oggi l’anniversario di nascita dello scrittore e scienziato statunitense Isaac Asimov e di Constance Lloyd……

MILANO – Il mondo delle lettere celebra oggi l’anniversario di nascita dello scrittore e scienziato statunitense Isaac Asimov. In questa stessa data si celebra la nascita della scrittrice Constance Lloyd, ricordata in particolare per essere stata la moglie del grande Oscar Wilde.

Clicca qui per leggere e condividere gli aforismi di Asimov !

.

ISAAC ASIMOV – Isaac Asimov nacque nel 1920 a Petrovichi in Unione Sovietica. Nel 1923 la famiglia si trasferì negli Stati Uniti, in particolare a New York, dove Isaac compì gli studi. Le doti straordinarie del bambino prodigio tuttavia emersero ancor prima dell’inizio della carriera scolastica. Basti pensare, ad esempio, che a soli cinque anni imparò a leggere da solo e che da quel momento in poi non smise  più di leggere libri e di studiare.

.

L’AMORE PER LA LETTURA – Assidue furono le sue frequentazioni alle biblioteche nazionali, sua unica fonte di ‘sostentamento’ intellettivo nei primi anni di vita e poi anche in seguito. La passione per la fantascienza lo contagiò nel 1929 in seguito alla scoperta delle riviste di ‘Science Fiction’. Asimov si laureò dapprima in chimica presso la Columbia University di New York e successivamente in filosofia.  Dopo l’entrata in guerra degli USA, Asimov lavorò come chimico presso la U.S. Navy Yard a Philadelphia.  Fu anche insegnante alla Boston University School of Medicine.

.

L’ATTIVITA’ LETTERARIA – Successivamente, grazie al successo delle sue opere, abbandonò l’attività accademica e diventò uno scrittore a tempo pieno, dando così vita alla sua produzione sterminata. Asimov è considerato ancora oggi come uno dei maggiori scrittori di fantascienza di tutti i tempi. La sua fortuna fu dovuta al felice connubio tra invenzione letteraria e verità scientifica, che riuscì a rendere i suoi libri verosimili e fantastici insieme, veri specchi di un futuro possibile. Nell’ambiente letterario è nota la sua fine vena satirica e ironica, che si può riscontrare anche in alcune sue opere, soprattutto nelle prefazioni. Conosciutissimi sono in particolar modo alcuni libri di Asimov: quelli appartenenti al ciclo sul futuro della robotica e al ciclo di ‘Foundation’.  Asimov morì  il 6 aprile 1992.

.

CONSTANCE LLOYD – Constance Lloyd nacque nel 1858 a Dublino. Morto il padre nel 1874, visse con la madre e con il suo nuovo marito. Nel maggio del 1881 conobbe il grande Oscar Wild. Il poeta rimase da subito affascinato dall’abilità della ragazza nel leggere Dante in italiano. Wilde a quell’epoca viaggiava per la Gran Bretagna, dove teneva delle conferenze. Durante le due date che tenne a Dublino ebbe il piacere di incontrare nuovamente Constance, e il 25 novembre si fidanzarono.

.

IL MATRIMONIO CON  OSCAR WILDE – I due si sposarono il 29 maggio 1884 nella chiesa di Saint Jmaes Paddington. Dopo la nascita della primogenita Vyvyan, Constance e Oscar iniziarono a non essere più la coppia felice di un tempo; lei lo riprendeva ad ogni errore, come quando ripeteva ogni sera la stessa storia ma in maniera diversa e smascherava le sue piccole bugie, come quando affermò di essere stato in un posto stupendo, una villa meravigliosa, mentre era stato semplicemente al teatro.

.

L’IMPEGNO LETTERARIO E FEMMINISTA – Constance fu molto attiva nel campo del femminismo. Cercò di mettersi in mostra parlando a delle riunioni politiche e a quelle delle femministe. In una di queste ad esempio affermò con convinzione l’importanza dei genitori, soprattutto della madre che doveva far nascere nei figli l’odio verso la guerra. Diresse il giornale ‘Gazette’ della National Dress Society negli anni 1888 e 1889, scrisse due libri per bambini negli anni 1889 e 1892 e cercò di imporre una sua moda come aveva fatto in passato suo marito. Le sue idee prevedevano abiti leggeri e gonne con lo spacco, considerando che viveva nell’epoca vittoriana il suo pensiero era molto moderno. Dopo la separazione con il marito morì a Genova nel 1898, dove fu sepolta nel Cimitero Monumentale di Staglieno.

 

Accadde oggi – 2 gennaio. Ricorrono gli anniversari di nascita di Isaac Asimov e di Constance Lloyd ultima modifica: 2018-01-02T09:12:17+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags