Biografie

Accadde oggi – 4 novembre. Ricorrono gli anniversari di morte di Michael Crichton e di Luigi Settembrini

Accadde oggi - 4 novembre. Ricorrono gli anniversari di morte di Michael Crichton e di Luigi Settembrini

Il mondo delle lettere ricorda oggi gli anniversari di morte dello scrittore Michael Crichton, autore del romanzo “Jurassic Park” e dello scrittore e patriota italiano Luigi Settembrini…

 MILANO – Il mondo delle lettere ricorda oggi gli anniversari di morte dello scrittore, sceneggiatore e regista statunitense Michael Crichton, autore del romanzo “Jurassic Park” e creatore della serie televisiva “E.R. – Medici in prima linea”, e dello scrittore e patriota italiano Luigi Settembrini.
MICHAEL CRICHTON, TRA LETTERATURA E CINEMA – Nato il 23 ottobre 1942, Michael Crichton studia alla Harvard University di Cambridge, nel Massachusetts, dove consegue il diploma, e poi alla Harvard Medical School, dove ottiene la laurea in medicina e chirurgia nel 1969. Già nel 1966 pubblica il primo romanzo, “Odds on”, con lo pseudonimo di John “Lange”, parola che in tedesco significa “persona alta” – l’autore usa infatti spesso pseudonimi che sottolineino la sua eccezionale altezza, ben 206 cm.  Ancora negli anni degli studi pubblica altri libri come John Lang e uno, “In caso di necessità” del 1968, come Jeffery Hudson, un noto personaggio della corte della regina Maria Antonietta di Francia del Settecento famoso anche lui per la sua altezza. Inizia a lavorare come medico, ma insoddisfatto di questa professione decide di dedicarsi completamente alla scrittura. Il suo libro più famoso è “Jurassic Park”, pubblicato nel 1990, dove prende spunto dalla teoria del caos per raccontare la vicenda di un grandioso e disastroso esperimento: costruire una riserva dove riportare in vita i dinosauri. Nel frattempo si è avvicinato al mondo del cinema e sta discutendo con Steven Spielberg dell’idea per una sceneggiatura da cui sarebbe nata la serie “E.R.”. Spielberg apprende da lui nel 1989 della prossima uscita di “Jurassic Park” e si accorda con lui per dirigerne la versione cinematografica, in sala nel 1993. Nel 1995 è uscito il seguito del romanzo, “Il mondo perduto”, anche questo diventato film nel 1997. Crichton muore di cancro il 4 novembre 2008 mentre sta lavorando alla sceneggiatura del quarto film della serie iniziata con “Jurassic Park”.
LUIGI SETTEMBRINI, LA VITA DI UN PATRIOTA – Nato il 17 aprile 1813, Luigi Settembrini studia legge all’Università di Napoli, senza però riuscire a conseguire la laurea. Nel 1830, rimasto orfano, cerca di dedicarsi alla carriera forense, che ben presto abbandona per gli studi letterari. Si trasferisca a Catanzaro dove ottiene una cattedra di eloquenza, che perde in seguito al suo arresto per aver fondato e fatto parte insieme ad altri della setta “Figliuoli della Giovine Italia”. Una volta uscito di prigione, vive di lezioni private finché nel 1947 non diffonde anonimamente “Protesta del popolo delle Due Sicilie”, un libello che denuncia il malgoverno dei Borboni nel Regno delle Due Sicilie. Sospettato di essere l’autore, si trasferisce a Malta e da qui, l’anno successivo, di nuovo a Napoli, dove fonda sempre nel 1948 la società segreta “Grande Società dell’Unità italiana”. Arrestato di nuovo nel 1949 e condannato nel 1951 all’ergastolo, resta in carcere fino al 1959, quando viene liberato a patto che vada in esilio in America. Il figlio, imbarcatosi sulla nave diretta alle volte delle Americhe, convince il capitano a fare rotta verso l’Irlanda, da dove Settembrini si sposta in Inghilterra e poi, nel 1860, fa ritorno in Italia. Dopo la proclamazione dell’Unità, Settembrini diventa ispettore generale dell’istruzione pubblica e nel 1873 viene nominato senatore a vita. La sua produzione letteraria appartiene quasi tutta ai suoi ultimi anni, quando si dedica alla scrittura de “Le ricordanze della mia vita”, pubblicate postume. Dopo la sua morte, avvenuta il 4 novembre 1876, vengono pubblicati anche le altre sue opere, la raccolta “Scritti vari di letteratura, politica ed arte”, uscita nel 1879, e l’“Epistolario”, nel 1883. I “Dialoghi” e gli “Scritti inediti” escono nel 1909.
Accadde oggi – 4 novembre. Ricorrono gli anniversari di morte di Michael Crichton e di Luigi Settembrini ultima modifica: 2017-11-04T09:00:31+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags