Arte

Tim Bengel, l’artista che crea le opere d’arte con la sabbia

Tim Bengel, l'artista che crea le opere d'arte con la sabbia

Scopriamo insieme l’arte non convenzionale dell’artista tedesco. Come realizza le sue opere? al posto di tavolozza e pennello utilizza…sabbia e oro…

MILANO – “Seguite la vostra visione, e se avete un sogno, sognate in grande!” E’ questo il messaggio che l’artista tedesco Tim Bengel vuole lanciare a tutti i sognatori del mondo attraverso la sua arte non convenzionale. Come realizza le sue opere? Al posto di tavolozza e pennello utilizza…sabbia e oro.

ARTE NON CONVENZIONALE – “Sin da quando ero bambino sono sempre stato attratto verso l’arte – afferma l’artista in un video – Ma non la capivo pienamente, perchè non riuscivo ad individuare le sue regole. Con il tempo, ho scoperto che non ci sono regole nell’arte, come nella matematica o nella grammatica. E’ un ambito privo di convenzioni, e questo è ciò che la rende così eccitante”. Per Tim Belgel, realizzare opere d’arte significa “fare le cose diversamente”. Perciò mentre tutti gli altri realizzano sculture o dipinti ad olio, lui ha voluto differenziarsi, creando la propria tecnica personale con materiali ricercati e un taglio stilistico inconfondibile.

RAGGIUNGERE UN SOGNO – Come confessa lo stesso artista, al’inizio non è stato semplice: le persone non prendevano seriamente le sue idee. “Molti mi ignoravano, oppure mi dicevano ‘Tim, sei un comune ragazzo che vive in un piccolo paese in Germania, non puoi diventare un artista.’ Ma la voglia di raggiungere il mio sogno era molto più forte di tutte le persone che dubitavano di me. Oggi Tim Bengel è un artista conosciuto a livello mondiale, che ha ottenuto apprezzamenti da New York a Abu Dhabi e Hong Kong. Con oltre 400mila fan su Facebook e Instagram, è senza dubbio l’artista tedesco più famoso della sua generazione.

Photocredits: Pagina Facebook Tim Bengel

Tim Bengel, l’artista che crea le opere d’arte con la sabbia ultima modifica: 2017-04-25T09:59:17+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags