Arte

“Ricordare Boccioni”: Un progetto di Roberto Floreani

Ricordare Boccioni

Dal 23 gennaio al 12 febbraio al Mondadori Megastore di Milano sarà possibile assistere ad alcune opere della mostra “Ricordare Boccioni”…

MILANO – Roberto Floreani porta a Milano alcune opere dell’esposizione Ricordare Boccioni, progetto che l’artista aveva già presentato ai Musei Civici di Padova fra il 2016 e 2017. All’inaugurazione verrà presentato anche saggio di Floreani Umberto Boccioni. Arte-Vita.

La mostra

Le opere che compongono l’installazione rappresentano l’evoluzione più recente della ricerca dell’artista, nata concettualmente dal progetto presentato alla Biennale di Venezia del 2009, dove Floreani rappresentò l’Italia nell’omonimo Padiglione. Progetto installativo già presente nella personale Alchemica al Museo MaGa di Gallarate (2011), poi in quello titolato La Pietra e il Cerchio del Centro Internazionale di Palazzo Te a Mantova (2013), in La Città Ideale al Piano Nobile della Gran Guardia di Verona nel 2015, in Ricordare ai Musei Civici di Palazzo Chiericati a Vicenza (2015), fino all’installazione attualmente presente alla Bocconi Art Gallery a Milano.

Il pittore

La ricerca pittorica di Floreani si pone all’interno della ricerca più rigorosa in ambito astratto, con marcati accenti materici nella sua costruzione, caratterizzata dalla presenza, ormai distintiva, dei Concentrici, pittura fortemente collegata all’idea che l’opera d’arte possa essere un veicolo per un messaggio anche di natura spirituale, così come anelato ne Lo Spirituale nell’arte di Vassilij Kandinskij, già nel 1912.

La mostra e non solo….

L’inaugurazione della mostra, martedì 23 gennaio dalle ore 18.30, sarà accompagnata dalla presentazione del saggio di Floreani Umberto Boccioni. Arte-Vita (Mondadori-Electa). Una serata multidisciplinare introdotta da Mario Resca, presidente di Mondadori Retail e Angelo Crespi, curatore st art, con musiche di Renato Giaretta alle tastiere, declamazioni dell’artista, arricchita dalla proiezione del video relativo alla performance dello stesso Floreani alla prestigiosa Fondazione Calouste Gulbenkian di Lisbona lo scorso novembre.

“Ricordare Boccioni”: Un progetto di Roberto Floreani ultima modifica: 2018-01-18T10:00:51+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags