Arte

La mostra di Monet a Roma chiude con il record di presenze

La mostra di Monet a Roma chiude con il record di presenze

Dopo 227 giorni di apertura e una media di 2.000 ingressi giornalieri, con il record di 468.479 visitatori, Monet conquista così il primo posto tra le mostre più visitate a Roma…

MILANO – Numeri da record per una mostra d’arte in Italia. MONET. Capolavori dal Musée Marmottan Monet, Parigi ha chiuso domenica 3 giugno – dopo 227 giorni di apertura e una media di 2.000 ingressi giornalieri – con il record di 468.479 visitatori: Monet conquista così il primo posto tra le mostre in assoluto più visitate a Roma.

Scopri i complementi d’arredo ispirati alle opere di Claude Monet!

Mix tra classico ed interattivo

A detta dello stesso Museée Marmottan di Parigi, quella romana è stata una delle più belle mostre di Claude Monet mai realizzate, con un sapiente mix tra capolavori esposti, allestimento scenografico, inserimenti interattivi, approfondimenti didattici e, nel consueto stile di Arthemisia, grande attenzione per i visitatori a cui è stata offerta in omaggio l’audioguida per poter approfondire i contenuti scientifici. Le lunghissime code fino ai Fori Imperiali che si sono create in questi mesi davanti all’Ala Brasini del Vittoriano sono una riprova dell’apprezzamento del pubblico per l’offerta e la cura delle mostre che vi vengono realizzate.

La mostra

“MONET. Capolavori dal Musée Marmottan Monet, Parigi” ha dato la possibilità ai numerosi visitatori di ammirare circa 60 opere, le più care all’artista e che lo stesso Monet conservava nella sua ultima, amatissima dimora di Giverny: prestiti eccezionali tutti provenienti dal Musée Marmottan Monet di Parigi, che nel 2014 ha festeggiato gli 80 anni di vita e che raccoglie il nucleo più importante e numeroso delle opere del grandissimo artista francese, grazie alle donazioni dei collezionisti dell’epoca e del figlio Michel.

 

 

La mostra di Monet a Roma chiude con il record di presenze ultima modifica: 2018-06-13T09:27:58+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags