Arte

L’artista Martin Cole cataloga le opere d’arte presenti nei film

L'artista Martin Cole cataloga le opere d'arte presenti nei film

L’artista Martin Cole ha creato un profio Tumblr dal nome Art in Film nel quale ha raccolto tutte le opere d’arte presenti nei film e serie Tv…

MILANO – Come in molti già sapranno, Tumblr è la piattaforma che permette agli utenti di avere un blog con cui poter condividere le proprie passioni tramite foto, video, musica etc. Sfruttando le varie opportunità offerte dalla piattaforma, l’artista Martin Cole ha messo a frutto un’idea originale legata all’arte creando sulla piattaforma un apposito profilo dal nome “Art in Film”. Vediamo meglio di cosa si tratta.

ART IN FILM – La singolare raccolta di Cole può tornare utile a tutti gli appassionati, combinando allo stesso tempo la passione per i quadri e dipinti e quella per il mondo del cinema. Una galleria che ingloba ogni esempio di opere d’arte, da quelle reali o immaginarie presenti nei film o nelle serie Tv, dalla famosa scena del vaso di creta in Ghost fino ad ammirare le pareti della scena al museo in Una pazza giornata di vacanza. Il tutto a testimonianza che l’arte si trova ovunque e che pervade in modo esponenziale anche il mondo cinematografico. Il numero di spettacoli cinematografici e televisivi è incredibilmente elevato e questo testimonia la natura autoreferenziale delle industrie dell’arte e del cinema all’interno delle quali le opere possono rafforzare adeguatamente il messaggio di un film. E’ interessante vedere come l’arte riesce ad adattarsi perfettamente alle scene e ai messaggi che un dato pezzo d’arte trasmette sui personaggi o sul film narrattivo ed è altresì divertente vedere i filmati che mostrano l’impegno del personaggio con l’arte.

L’IDEA – E’ stato nel momento in cui Cole si è reso conto di quanto imponente fosse l’arte nel mondo dei film, che l’artista ha preso la decisione di realizzare quest’archivio che si discosta dalla sua idea originale di voler creare una raccolta delle foto photoshoppate. Grazie a Cole e al suo profilo le opere d’arte “prolungano” i pochi secondi di notorietà una volta inquadrati nelle scene dei film, immortalandole e archiviandole per tutti gli appassionati nel suo Art in Film. I suoi sforzi nel catturare le scene di dozzine di film che includono tra i più noti anche Dexter, i Tenenbaums e Ghostbuster 2 son tornati utili anche ad alcuni studenti che hanno deciso di sviluppare, così, intorno al progetto la loro tesi di laurea.  Con il principale obiettivo di Cole nel voler creare una fonte di ispirazione, secondo It’s Nice That,  tutto porta a pensare che Art in Film possa diventare una risorsa cinematografica importante o che diventi esso stesso fonte d’ispirazione per un film.

Photocredit: artinfilm.org

 

 

L’artista Martin Cole cataloga le opere d’arte presenti nei film ultima modifica: 2017-09-02T09:20:07+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags