Arte

I classici della storia dell’arte invadono le strade di Napoli

I classici della storia dell'arte invadono le strade di Napoli

L’artista ucraino Alexey Kondakoy catapulta i protagonisti dei grandi classici della storia dell’arte nei vicoli di Napoli…

MILANOAvreste mai immaginato che i quadri  più famosi della storia dell’arte potessero “rivivere” nella metropoli moderne? Avreste mai immaginato di vedere Romeo e Giulietta di Sir Frank Dicksee baciarsi in un’officina meccanica o  d’incontrare una madonna intenta a stendere il bucato a Napoli? Si, è vero, può suonare strano ma non lo è: vedere per credere.

MODERNAMENTE CLASSICO – L’artista grafico Alexey Kondakoy, grazie alla tecnica del collage digitale e del fotomontaggio, catapulta i protagonisti dei grandi classici della storia dell’arte nel mondo moderno. L’idea gli è venuta guardando un quadro in cui delle ninfe offrono vino e frutta a Bacco: “Guardandolo ho riflettuto sul fatto che in fondo la vita dei personaggi del passato non era così distante dalla nostra.  Anche a loro piaceva passare il tempo bevendo vino e chiacchierando. È stata allora che mi è venuta l’idea di inserire quei personaggi in un ambiente moderno” ha raccontato l’artista ucraino. È nata così la serie “Art History in Contemporary Life”, serie in cui i soggetti estratti da quadri rinascimentali diventano protagonisti di scorci di vita quotidiana.

ALEXEY KONDAKOV PER NAPOLI – Alexey, divenuto famoso sul web grazie a “2Reality” (in cui i personaggi della storia dell’arte classica venivano catapultati tra le strade di Kiev), è stato il primo protagonista di “Artist in Recidence”, progetto promosso dall’organizzazione ShowDesk e volto a valorizzare il territorio e il  patrimonio artistico della città partenopea. Per tre settimane (dal 22 agosto al 5 settembre scorso) Kondakov ha vissuto a Napoli.

La prima cosa che mi ha sorpreso di Napoli è l’energia che si sente ovunque passeggiando puoi fotografare tutto ciò che vedi e ogni foto è una storia […] A Napoli sembra di vivere in un museo a cielo aperto ne percepisci l’età, la storia, ne senti la vitalità. Quando esci di casa vieni avvolto da questa vita e devi entrarci dentro, sentirne il ritmo

Dall’esperienza napoletana è nata l’esposizione “Alexey Kondakov per Napoli”, a cura dell’organizzazione ShowDesk. La mostra (allestita lo scorso novembre presso PAN di Napoli) presentava una collezione di 16 opere create proprio tra le strade e i vicoli della città partenopea. Le sorprendenti opere di Alexey sono poi state raccolte in un catalogo contenente i collage prodotti tra le strade di Kiev e quelli prodotti tra le strade di Napoli.

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA PHOTOGALLERY

I classici della storia dell’arte invadono le strade di Napoli ultima modifica: 2017-02-09T12:48:05+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags