Arte

Cassie Swirls, la bambina che fa beneficenza con la sua arte

Cassie Swirls, la bambina che fa beneficenza con la sua arte

I dipinti di Cassie Swirls, bambina australiana di cinque anni, si possono acquistare su sito a lei dedicato e il ricavato sarà devoluto in beneficenza…

MILANO – Cassie Swirls è una bambina australiana di 5 anni. Adora andare in spiaggia, ama gli elefanti, il mondo magico delle fate e soprattutto la pittura. Proprio questa sua ultima passione ha portatao il pubblico a definirla come un’artista professionista già dall età di 3 anni. Il perchè di tanto clamore? “Semplice”. La piccola Cassie ama aiutare le persone a decorare le proprie case e uffici con le sue creazioni. Le sue pitture, così,  hanno viaggiato in tutta l’Australia e oltre i confini. Vediamo diconoscere meglio la piccola Swirls.

LE CREAZIONI – Nessun genio e sregolatezza dietro i lavori di Cassie. Le sue sono creazioni di una bambina che ama divertirsi cimentandosi nella pittura sporcandosi di continuo le mani. Niente fogli di carta e matite colorate. Il suo stile è libero e disinibito. Sceglie una combinazione di vernice acrilica, resina e glitter per creare paesaggi e galassie lontane usando solo una forchetta, spiedini, tazze, bottiglie e le sue mani. A causa della natura dei suoi dipinti, essi devono essere terminati in una sola seduta. A seconda delle dimensioni può durare mezz’ora fino a un intero pomeriggio e questa è l’unica cosa che può catturare tutta la sua attenzione per un lungo periodo. Cassie ha iniziato a dipingere nel 2016, invogliata a usare la vernice. Un hobby portato avanti da sua madre. “Sono rimasta sbalordita quando ha fatto il suo primo dipinto, e dopo il secondo ho pubblicato i suoi lavori sulla pagina Facebook chiedendo se qualcuno fosse a conoscenza di alcune classi artistiche locali disponibili ad accogliere una bambina di 3 anni”, racconta la madre di Cassie in un’intervista per artsplores. “Il parere generale vedeva Cassie ancora troppo piccola per intraprendere una scuola, ma incredibilmente la gente ha espresso interesse per l’acquisto dei suoi lavori. Da qui è scaturita l’idea così l’idea di cfeare una paginaa lei dedicata dove posso pubblicare le sue opere e far conoscere le sue opere alle persone”. Nella sua arte Cassie ha trovato anche più sicurezza in sè. Basti vedere con quanto orgoglio lascia la sua firma sui suoi dipinti.

BENEFICENZA – Di solito i disegni dei bambini finiscono ad essere appesi sul frigo delle case, mentre Cassie ha sfruttato la sua arte per creare qualcosa di bello e unico, attraverso le richieste di acquisto che riceve in continuazione. Con i suoi ricavi, infatti, ha permesso la costruzione di un serbatoio di acqua per una scuola della Cambogia. I suoi quadri hanno viaggiato per tutta l’Australia e sono stati donati anche a varie aste di beneficenza. Gesti che successivamente le hanno permesso di esporre alcuni dei suoi quadri in varie gallerie d’arte a Sidney e che si possono acquistare sul suo sito.

Photocredit: www.cassieswirls.com

Cassie Swirls, la bambina che fa beneficenza con la sua arte ultima modifica: 2017-08-06T09:30:37+00:00 da Salvatore Galeone

© Riproduzione Riservata
Tags