Curiosiamo

I 10 libri più belli che raccontano il mondo delle stelle

11082014095905_sm_8566

Dall’origine del mondo, l’uomo è sempre stato affascinato dai corpi celesti. Stelle, costellazioni, pianeti, satelliti e chi più ne ha più ne metta. Da una parte c’è la scienza, che li studia, li confronta, li esamina cercando di……

In occasione della festa di San Lorenzo, vi proponiamo la top ten dei titoli che vi faranno calare nell’atmosfera della notte delle stelle. Avete espresso i vostri desideri?

MILANO – Dall’origine del mondo, l’uomo è sempre stato affascinato dai corpi celesti. Stelle, costellazioni, pianeti, satelliti e chi più ne ha più ne metta. Da una parte c’è la scienza, che li studia, li confronta, li esamina cercando di rispondere a vari quesiti: come si sono formate le stelle? Ci sono tracce di vita nel cosmo? Che distanza c’è tra la Terra e gli altri pianeti? e così via. Dall’altra parte, poeti e romanzieri si sono lasciati incantare da questi puntini luminosi, mettendoli al centro delle loro opere letterarie. Qui di seguito vi proponiamo i dieci libri che affrontano questa tematica.

1) LE COSMICOMICHE di Italo Calvino. È una raccolta di racconti, pubblicati inizialmente su giornali – Il Caffè e Il Giorno – e confluiti solo dopo in una pubblicazione Einaudi. Sostanzialmente, Calvino ricostruisce l’origine del mondo in maniera alternativa, mitica. Come dice il titolo stesso, sono tutti racconti in cui si parla del cosmo in maniera comica, ironica.

2) LA STELLA DI RATNER di Don Delillo. Passiamo a un romanzo di fantascienza. Billy ha quattordici anni, ma è un genio della matematica. Per questo motivo gli viene richiesto di partecipare a un’impresa molto ardua: decifrare un segnale radio proveniente dalla stella di Ratner.

3) IL SOLE E LA COMETA di Sergio Bambarén. Un libro metaforico. O se preferite, una fiaba per adulti. Nelle vicende dei personaggi del sole e della cometa possiamo trovare delle similitudini con il comportamento umano.

4) STARDUST di Neil Gaiman. Non potevamo non citare un romanzo fantasy, popolato contemporaneamente da uomini e creature non umane. Tristan decide di regalare una stella cadente a Victoria come dimostrazione del proprio amore. Per farlo, dovrà oltrepassare un muro che divide il proprio mondo da Faerie, un mondo fantastico. Il viaggio sarà ricco di avventure. Di questo romanzo è stata realizzata anche la versione cinematografica.

5) IL PICCOLO PRINCIPE di Antoine de Saint-Exupéry. Senza dubbio va inserito anche questo capolavoro indiscusso della letteratura. Un principe di un asteroide precipita sulla Terra e incontra un pilota d’aereo. A lui racconterà di aver vagato un po’ nello spazio, e su ogni pianeta o stella ha incontrato di volta in volta un personaggio, con il quale ha dialogato su un argomento di natura sociologica. Apparentemente un libro per ragazzi, in realtà contiene numerose riflessioni sulla società, sui legami tra le persone e sui sentimenti.

6) LA CHIAVE SEGRETA PER L’UNIVERSO di Lucy e Stephen Hawking. George è figlio di due genitori che lottano contro la tecnologia, mentre lui vorrebbe tanto un computer. Un giorno, per recuperare il suo maiale domestico, George si reca nel giardino accanto al proprio, e lì scoprirà un altro mondo. Eric, il vicino, è uno scienziato che studia i pianeti e possiede il computer più potente al mondo, Cosmos, in grado di parlare con gli uomini. George riuscirà a convincere Cosmos a lanciarlo nello spazio e a fare un giro nel sistema solare. Età di lettura: da 11 anni.

7) L’UOMO CHE COLTIVAVA LE COMETE di Angela Nanetti. Un altro romanzo dedicato ai più piccini. Racconta di un bambino che tutte le notti osserva il cielo in attesa di scorgere una cometa alla quale chiedere il suo desiderio più grande: conoscere il padre.

8) X AGOSTO di Giovanni Pascoli. Non è un libro, ma la poesia più famosa di Giovanni Pascoli, inserita nella raccolta Myricae. La poesia, molto toccante, è dedicata al padre, morto proprio il 10 agosto; per il poeta, le stelle cadenti rappresentano il pianto del cielo per questa perdita.

9) LE STELLE SOPRA URBINO. STORIE DI ASTROLOGI ALLA CORTE DI MONTEFELTRO di Enrico Gamba. Questo testo è un po’ particolare. Racconta le vicende degli astrologi che si sono succeduti a Urbino ai tempi del ducato dei Montefeltro (periodo rinascimentale). A quei tempi l’astrologia aveva una grandissima considerazione, tanto che anche i re e gli uomini di chiesa si facevano fare l’oroscopo.

10) NOTTE DI STELLE di Margherita Hack e Viviano Domenici. Qui passiamo dall’astrologia all’astronomia. I due scienziati spiegano la formazione delle varie stelle e i fenomeni astronomici, ma anche i miti e le leggende che i nostri antenati hanno associato loro.

Cinzia Crinò

11 agosto 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I 10 libri più belli che raccontano il mondo delle stelle ultima modifica: 2014-08-11T00:00:00+00:00 da

© Riproduzione Riservata
Tags