Diffondiamo

40k Unofficial e BookReader, nuove sperimentazioni di editoria digitale

13072012182439_sm_2491

Bookrepublic, la repubblica dei libri, dei lettori e degli editori, continua il suo percorso di sperimentazione per integrare contenuti e tecnologia digitale, offrendo ai neofiti la possibilità di scoprire il mondo degli ebook attraverso due nuove iniziative……

Bookrepublic lancia importanti innovazioni nel campo dell’editoria digitale

MILANO – Tra editoria e self-publishing e una nuova dimensione della lettura che condensa l’ascolto. Ecco le nuove sperimentazioni, presentate ufficialmente ieri sera, di Bookrepublik, la piattaforma di distribuzione digitale che raggruppa oltre 150 tra piccoli e medi editori italiani e una libreria on line su cui sono disponibili 20.000 titoli

40K UNOFFICIAL – 40k Unofficial è una collana di ebook pensata per adattare i testi lunghi per il web a un formato che consenta un’esperienza di lettura più concentrata e rilassata, tradizionalmente associata al libro di carta. A metà tra editoria tradizionale e self-publishing, a metà tra blog e libro, la proposta di 40k Unofficial è un nuovo format editoriale caratterizzato dalla brevità, che prevede una selezione da parte della casa editrice ma che lascia all’autore la completa responsabilità del testo. I primi titoli spaziano dalla politica alla moda, dal futuro della conoscenza alla satira, e vantano autorevoli firme della blogosfera italiana: “Bersani ti voglio bene” di Alessandro Gilioli, “Scienza delle conseguenze” di Luca De Biase, “Diario di una battutista” di Lia Celi, “Social media fashion” di Simona Melani.

BOOKREADER – Dopo l’anteprima al Salone del Libro di Torino 2012, è stata presentata ufficialmente Bookrepublic Reader, un’innovativa web app che integra l’esperienza di lettura digitale e l’ascolto di audiolibri. Da oggi i lettori potranno fare un’esperienza dei contenuti innovativa grazie alla possibilità di passare dalla lettura all’ascolto dello stesso punto di un libro senza interruzione: dalla lettura in treno all’ascolto in automobile, ad esempio, i lettori potranno continuare a fruire dei loro contenuti preferiti passando agevolmente da un supporto all’altro. Non solo: BookReader consente di caricare tutti gli ebook della propria biblioteca sulla nuvola, che garantisce un accesso rapido a qualsiasi titolo aggiunto e una sincronizzazione dei dati su dispositivi diversi, senza più problemi di DRM e formati. BookReader, ideata e sviluppata in collaborazione con Log607 (società controllata da Marsilio editore) e con Emons Libri, non è soltanto una soluzione innovativa per la lettura in mobilità, ma anche un’applicazione ricca di servizi e strumenti, come la community e le statistiche, che funziona su tutti i dispositivi mobile (smartphone e tablet).

 

13 luglio 2012

40k Unofficial e BookReader, nuove sperimentazioni di editoria digitale ultima modifica: 2012-07-13T00:00:00+00:00 da

© Riproduzione Riservata
Tags